Primarie – Elezioni comunali 2013

     Si avvicina il tempo del rinnovo dei Consigli comunali per i cittadini e questi non vorrebbero trovarsi di fronte a decisioni già prese, come nel passato.

Si chiedono le elezioni primarie per l’individuazione dei candidati a sindaci, essendoci il tempo e la possibilità di farle, e non vengano imposti dalle segreterie dei partiti o dalla prepotenza del più forte.

E’ necessario che da parte di coloro che hanno programmato la presentazione di una lista presentino una terna di nomi per assicurare una maggiore facoltà di scelta e non ci si riduca all’alternativa “o cicciu o puzzu”, nè tanto meno inserire 3 nominativi , di cui due insignificanti o messi solo per prendere in giro gli elettori.

La scelta dei candidati sindaci con le primarie può garantisce peso politico e valore determinante anche alle Località minori, ulteriormente sacrificate da una norma di legge che riduce il numero dei consiglieri dei Comuni.

Distinti saluti

Il presidente

 ( Antonio prof. Fasiello )